Sono un pò assente lo so, totalmente fuori fase.

E perciò sono contenta di partire domani.
Vado a Catania, in Sicilia, una terra nuova per me, che non ho mai visitato.
Sarò via 4 giorni...4 giorni, spero, di relax e spensierato divertimento.

Ne ho bisogno!

Spero di tornare fresca come una rosa e piu' ispirata che mai!

Nel frattempo buon tutto a tutti.


Vi ricordo solo che il 23 e 24 Maggio, come avevo già detto qui
a Roma c'è la mostra Fuori dal Coro. Se vi va e siete da queste parti, posso dirvi che vale davvero la pena visitarla. Avevo promesso di esserci e di tornare con il reportage, ma visto il viaggetto imprevisto...sarà per 6-7 Giugno!

Mua.

Sara.

11 commenti:

  1. Sara, che meraviglia, do le dimissioni e vengo con te nella mia amatissima terra. Sono proprio contenta che vai a Catania.
    Io, a Dio piacendo, ci andrò a luglio, ma sono già proiettata in quei posti della mia infanzia.
    Ti auguro che tu ti possa ricaricare mentalmente, fisicamente e creativamente.
    Poi però quando ritorni mi racconterai.
    Un abbraccio forte e buon viaggio.
    xxx Rosi

    RispondiElimina
  2. Buono svago...
    buona ispirazione...
    Buona ricarica...
    Buon tutto ciò che desideri!

    Bacine e bacetti!

    RispondiElimina
  3. beddra sicilia! te l'ho già detto che sono una siciliana trapiantata a roma, si?! :)
    goditi la vacanza e riposati.
    un bacio grande

    RispondiElimina
  4. Guarda già ti adoravo prima adesso ancor di più..... mizzega te ne vai in quel di Catania????? Brava brava, la mia terra di origine, io sono nata a Milano ma mamma è papà siciliani sono... miiiiii... :D Vedrai Catania è una città meravigliosa piena di giovani, di locali e non solo, una città (nonostante tutto quello che si dice) MERAVIGLIOSA.... Allora mia cara ti auguro una felice vacanza, mi raccomando portati la protezione 60 :D il sole brucia.... ah già che ci sei me lo porti un cannolo????

    PS: TI PREGO TI PREGO ASSAGGIA LA GRANITA CON BRIOCHES.... SPAZIALE dunque c'è al caffè con panna... al limone, al gelsi, alla fragola, al cioccolato..... io già lo so te ne innamorerai.... (io ciò la ricetta casomai dovesse piacerti)..... allora ti saluto piccio
    ridda (traduco: piccolina :DDDDD) buona vacanza CHE INVIDIA MIIIIIIIIII
    un bacioneeeeeeee rita

    Oggi siamo sul normale
    GANIV.......

    RispondiElimina
  5. Sono felice per te. Buon viaggio! Partire allarga sempre la mente, ovunque si vada.

    RispondiElimina
  6. Ehilà!! Tutte sicule in questo gruppetto!!! Già sarai partita, spero che siano quattro giorni stupendi, al tuo ritorno una sorpresa...
    Un grande abbraccio Saruzza...

    RispondiElimina
  7. Oi , gosto muito do teu blog, eu tb tenho um blog sobre artesanato em geral e agora estou disponibilizando aos meus leitores download de revistas encontradas pela net, http://agulhaetricot.blogspot.com,visite-me,beijo.

    RispondiElimina
  8. Quanto ti capisco! Sono bella cotta e rosolata anch'io. Tra un mesetto mi farò una settimana, staccando anch'io la spina.
    Ma nel frattempo annaspo...e quanto t'invidio!
    Buon rientro.
    Smacchete
    °*°

    RispondiElimina
  9. Ciao ragazze! Ammazza quanto sangue siculo scorre tra noi!
    Eccomi di ritorno. Sono stata bene, mi sono rilassata e divertita ma mi siete mancate!
    Presto farò un salto a casa vostra per vedere cosa avete combinato. Nel frattempo vi saluto qui.
    *RosiJò* - Catania è davvero bella, il sole splendeva, le strade brulicavano di vita. In 4 giorni in cui mi sono dovuta dividere tra amici, esigenze di ognuno, mare, e altre visite (Siracusa/Ortigia, Taormina) non credo di aver visto tutto o abbastanza per poter fare una valutazione completa. Misà che non reggo piu' tanto 'ste toccate e fuga che mi sembrano sempre incomplete, ma mi è piaciuto quello che ho visto ed assaggiato! Ho rifocillato mente, corpo e panza! Arancini a gogò, cannoli e leccornie varie! Al momento, ho un mal di capoccia un pò debilitante, non riesco a capire se mi sono realmente ricaricata, e poi la vita di tutti i giorni mi ha già risucchiata di nuovo.Ma, eccomi qui! E ne passerà di tempo prima che possa permettermi un altro viaggetto! Appena riprendo in mano la situation, ti racconterò i dettagli mia cara! Per ora slurp kiss muà!

    *Ila* - Buon tutto ciò che desideri...già...grazie, che bell'augurio tesora! Per ora, ho una buona parte di quello che vorrei, ma non tutto. Sono però sicura che il tuo augurio farà la sua parte nel portarmi fortuna e poi...i tuoi bacini e bacetti mi danno la carica! Ho sbirciato prima un attimo la tua nuova Ila veste Prato infuocato, piu' tardi passo a guardare bene! Acquolina!
    Mua anche tua!
    *Lirietta* - Eccone un'altra :-p
    Ho dato un bacio e un saluto alla Sicilia anche per te sai? :-)
    *Raita* - Non mi uccidere, ma ci credi che la granita con brioches non sono riuscita ad assaggiarla? Mi dai la ricetta così rimedio? :-)
    Catania mi ha fatto davvero una bella impressione, poi io non parto mai con i pregiudizi e cerco di scacciare dalla mia mente i luoghi comuni, mi piace respirare l'atmosfera e farmi la mia idea.
    Come dicevo a Rosi, non ho visto e goduto proprio a pieno la città, ma quello che ho visto mi è piaciuto. Davvero una bella città.
    Sono stata al mare a Taormina e altro che protezione 60, sotto l'ombrellone tutto il tempo! Non sono molto tipa da spiaggia sorry :-)
    La spiaggia in sè non mi ha fatto impazzire, ma l'acqua è splendida e Taormina bedduzzisssima!
    Bacio le mani!
    *P&B* - Già, vero, è bello avere la possibilità di arricchirsi, di stare lontano da ciò che ogni giorno ci impedisce un pò di riflettere e dedicarsi a se stessi in maniera piu' profonda.
    A me piace viaggiare per succhiare il lato bello di ogni possibile esperienza ed imparare cose nuove che possano aggiungere un pezzettino di saggezza e di nuovo a quello che già ho. Qualsiasi esperienza, qualsiasi cosa che mi si può presentare, anche vedere come hanno l'abitudine di fare colazione a Catania. E in questo senso, ogni giorno può essere un viaggio, ma bisogna essere predisposti e consapevoli.
    Un megasupermuà mon cherì!
    *Ale* - tu mi riempi di gioia e dolcezza...paccuzzo tra le mie mani! Ancora non lo apro, sono una bambina che ama le sorprese!
    Ora apro e...e...Ti abbraccio anche io mia cara, ho salutato la tua Sicilia per te come promesso, mentre guardavo l'Etna e pensavo alla grandezza della natura.
    Penso alle cose grandi, e mi vieni in mente tu!
    *Roberta* - I cannot speak Portuguese, I can understand some words, I hope you can speak English! Thanks for your visit and comment. Sure I'll have a look at your blog!
    Beijo a te!
    *Elena* - Eh lo so, quando qualcuno se ne va in ferie, e tu a sgobbare e ad annaspare fa tanta invidia anche a me! Ma le nostre fatiche quotidiane, almeno credo, producono anche qualcosa di bello...i nostri mondi che si incontrano...anche questo è un pò viaggiare e staccare la spina, anche se quella "fisica" del pc deve essere sempre ben connessa! :-)Ciao mia adorata!Mua mua e mua!!!!

    Ciao bedduzzisssssssime!
    Io vi adoro lo sapete, piu' tardi faccio un giro piu' accurato da tutte voi!
    Ve besooooooooooooooo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. ciao Sara che bel resoconto che hai fatto e che belle foto, io sono sempre più di corsa e sempre più SINTETICA, ahahahaha, cmq un bacione e spero di vederti al prossimo aperitivo,
    Sonia

    RispondiElimina
  11. Wei...Sarette...ma la granita al pistacchio da Viscuso a Catania...l'hai presa?! (il tutto detto con ampio accento siculo). Devi sapere che io adddovo la Sicilia. La mia migliore amica ha un fidanzato catanese eccezionale e ho un debole per Siracusa. Son circondata da siculi...e una delle mie migliori amiche, cecilia, è appunto siracusana...quanti bei giorni passati con lei a Ognina...e poi giu' fino a Pachino e Porto Palo...wow!
    Io sto affogando nel lavoro Sara, ancora una volta...riemergo un attimo per poi riaffondare. Son distrutta! Per questi ti dico: hai fatto benissimo a staccare e poi i periodi di down creativo sono fisiologici...non solo sono fondamentali perchè si pulisce la testa. E quando poi la testa è pulita, le idee tornano meglio e piu' pure. Leggiti se hai tempo e interesse un libro di Gillo Dorfles "L'intervallo perduto". A me sta aprendo un mondo.
    E mi trova perfettamente d'accordo su una cosa: a volte troppe informazioni, troppe immagini ci stordiscono, ci distolgono dal creare. Molti sostengono che prendere ispirazione sia fondamentale...io non ne sono molto convinta. O meglio...in modo pacato. La creatività richiede silenzio a volte. Ti abbraccio forte forte dolcezza.

    Giulia

    ps: ...intanto ti dico una cosa. Il tuo commento sull'handmade, lasciato sul mio post, mi trova perfettamente d'accordo su tutto. In particolare quando parli del talento. Ma in questo senso credo che debbano essere gli altri a stabilire se lo si ha. Per questo credo che non debba mai essere fonte di dubbi per nessuna di noi. Ciascuna di noi invece credo debba sviluppare un ottimo senso autocritico. Solo in questo modo si arriva a capire il proprio talento, che grazie a dio è differente per ciascuno di noi...senno' sai che tragedia! Mica si puo' pretendere di saper far tutto! E alle volte bisogna anche riconoscere che si è sbaglato direzione. Io per esempio quando ero ai primi anni di liceo mi ero messa in testa di far la fumettista...ecco per fortuna mi sono accorta in tempo che sarei durata meno di 0...

    Un beso querida


    Giulia

    RispondiElimina