UN BEL VIAGGIO VIRTUALE, VENITE CON ME?

Oggi vi propongo un tour virtuale.
Vi porto con me in luoghi fantastici che sarebbero in grado di farmi dimenticare ogni cosa, di rapirmi completamente, di portarmi al visibilio totale e insieme farmi sentire in pace con il cosmo intero.

Niente di trascendetale o spirituale, solo dei negozi di perline semplicemente strabilianti.

A Roma ce ne sono di carini, ma io personalmente non avevo mai visto nulla del genere.

Un mondo a parte, pura magia, molto piu' di semplici negozi.

Venite con me...andiamo a Lipsia.


e apriamo la porta del Perlentaucher Leipzig.
Adoro le pareti rosse e l'arredamento, un pò come se fosse un appartamento, non un semplice negozio, ma un luogo dove sentire a proprio agio, come a casa. C'è anche un tavolinetto con un piccolo divano, dove sedersi, fare due chiacchere e creare in compagnia.


E l'esposizione un pò folle e cianfrusagliosa, un pò retrò, un pò bazar...



... ed anche un pò giocosa!
Che ve ne pare di queste Barbie, con le perline al collo e ai polsi e i mini carrelli pieni di perline? Io le trovo adorabili, e anche un pò geniali!





Ora lasciamo la Germania, si va in Francia!
Io sono rimasta a bocca aperta quando ho visto che razza di posto è il negozio Metissage a Pézenas, nel sud della Francia.




Per me che amo le atmosfere orientali e soprattutto indiane...beh, potete immaginare la meraviglia e lo smodato desiderio di volare lontano che ho provato quando ho realizzato l'esistenza di un simile posto. 






In Francia poi sembrano amare particolarmente questo tipo di ambientazione per i negozi di perline.


Guardate che bello anche questo. 




Milles et une perles a Manosque.


E anche quest'altro.



Métissé Perles Guerande a Guerande.


E questo? Sembra uno studio di design, la casa di un architetto, un'atelier, cosa? E invece è un favoloso negozio di perline! Mah! Sarà che all'estero alle perline viene dato un valore diverso, piu' nobile, piu' artistico e non semplicemente legato all'hobbistica? Boh, non me ne intendo, però sembrerebbe!




Pampille a Saint Emilion.


E finiamo il tour francese con una piccola chicca. Un pinkissimo bus nomade, pieno di perline, creazioni e creative che vanno in giro con il loro carico on the road! Purtroppo non ho trovato immagini piu' esplicative di questa...




E ora si cambia completamente rotta, andiamo a fare un salto oltreoceano!
Aprimo le porte del negozio CHEVRON TRADING POST & BEAD COMPANY .






Entriamo e ammiriamo! E' enorme, ne perdermo di tempo qui dentro!

 


Addiririttura un acquario e il divanozzo con il camino! Per rilassarsi un attimo tra una ricerca e l'altra vista la vastità dell'esposizione?


E che ne dite di quest'altro negozio in stile decisamente piu' moderno?
Sembra un locale trendy, solo che al posto dei cocktail ti servono distillati di perline d'ogni forma e colore! Che goduria! Io non sono una grossa frequentatrice di locali, ma un posto così mi farebbe senz'altro cambiare idea!


beadz©



Stop. Per oggi basta, sono stanca, anche se paga di ogni bellezza di cui mi sono nutrita oggi e spero sia stato lo stesso per voi. Il viaggio continuerà un'altra volta.


A presto!

17 commenti:

  1. che viaggio meraviglioso Sara, è stato bellissimo, grazie per averci mostarto questi splendidi negozi, un bacione
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Appello urgentissimo per il paese:Aprite dei negozi così anche in Italiaaaaaaa!

    RispondiElimina
  3. Linate é a 5 min da casa mia...Mi catapulto in aeroporto e parto subito alla ricerca di qs meraviglie!
    Grasssssssie!
    elena

    RispondiElimina
  4. Oddio,mica siete già partite???
    Aspettatemi,giuro la faccio in fretta la valigia,tanto non sono d'impiccio,giusto un paio di mutande e una magliettina di ricambio...
    ...e poi per il ritorno,non serve che mi riservate un posto,lasciatemi pure
    in uno di questi negozi,scegliete voi non importa!!!
    Sono in delirio,è tutto il giorno che sono così,sarà la primavera???
    Sono passata dalle amiche che ci hai segnalato,tutte bravissime.
    Grazie bacioni SIMO.

    RispondiElimina
  5. Un paio di anni fa sono andata in vacanza a Barcellona. In una traversina delle Ramblas c'era un susseguirsi di negozi che vendevano di tutto: perle di ogni forma, chiusure, canutiglie, insomma tutto ma proprio tuto per creare bijou. Prendevi il tuo cestino e riempivi. Saei stata delle ore, ma i miei compagni di viaggio non erano affatto interessati al mio stupore. E allora ho solo guardato... sigh, doppio sigh

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Sara....da impazzire!!!! mi rivedo piccola (non che sia cresciuta molto)con gli occhi strabuzzati davanti a un cofanetto stracolmo di perle (una mia carissima zia adorava la bigiotteria)....Io che rimango a bocca aperta davanti a spettacoli del genere!!!! Grazie di avermi fatto sognare ancora.
    Bacioni Cinzia.

    RispondiElimina
  7. Io parto anche senza valigia!!! Sara è stata un'emozione, che finisce sempre troppo in fretta perchè ingordissima come sono scorro le immagini dei tuoi post come un'invasata! Grazie, sei veramente preziosa, questo viaggio è affascinante anche se purtroppo solo virtuale! Come dice Giulia ma perchè da noi niente di simile? Il negozio dove compro io sembra uno spartano magazzino, atmosfera zero...
    E invece sarebbe bellissimo, una vera esperienza dei sensi, girovagare fra mille meraviglie in questi negozi! Devo spulciare ogni link anche se invidiosissima!
    Un abbraccio avvolgente

    RispondiElimina
  8. Ciao Sara, grazie di essere passata nel mio blog. Io ho appena dato un occhiata al tuo ed e' talmente colorato e ordinato che mi piacerebbe linkarlo nella mia lista "Colleghe", cosi potro' seguirti anche meglio.
    Se per te va bene ovviamente!!!!!
    Fammi sapere.
    Poi appena avro' 5 min. liberi in piu', faro' un giretto piu' dettagliato tra i tuoi post!!!
    A presto. Ciao.
    Antonietta(Anto's Creations).

    RispondiElimina
  9. Un meraviglioso viaggio onirico.
    A guardare queste foto, tradisco il minimal e mi converto al colore, all'esuberanza e all'abbondanza.
    Grazie per il passaggio, un abbraccio Rosi

    RispondiElimina
  10. Salve bellezze!
    Alla luce del vostro entusiasmo, dei vostri appelli e delle vostre bavette da invasione perlinosa, propongo: UNIAMO LE NOSTRE FORZE E APRIAMO TUTTE INSIEME UN MEGANEGOZIO SUPERPERSONALIZZATO DI PERLINE DEGNO DI QUESTI!
    No eh, non se pò fa vè? :-(

    *Scarpetta* - ma grazie a te per essere passata ad ammirare! Kiss kiss anche a te ;-)
    *Ilaria* - mi unisco ovviamente all'appello, con la speranza che qualcuno lo accolga sul serio prima o poi! Ma davvero, perchè non c'è nulla di simile sul nostro suolo? Dici che dipende dal valore che viene dato alla perlina? Cioè quella cosa piccola, quel gingillo insificante che serve a fare braccialetti e collanine che alla fine non son niente di che? Sarà questo che si pensa...io credo un pò si, perchè anche io quando mi trovo a dover parlare di quello che faccio e dico "perline", mi sento io stessa in imbarazzo, con la paura di essere sminuita e vedo la faccetta di chi mi sta di fronte che magari dice "ah! ammazza ò! fico" e dentro pensa "ma come sta questa"? Anche se poi io me ne frego e esprimo la mia passione in maniera prorompente, fregandomene altamente :-)

    *Elenita* - aspettaaaaaaaaaaaaaa! vengo con teeeeeeeeeee!

    *Simo* - dai su corri corri che ancora siamo qua! Pja 'ste mutande e andiamooooo!
    Per vari motivi anche io sono in delirio totale, alterno sfiaccamenti a botte superenergetiche...la primavera è pazzerella!

    *P&B* - Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo ma che lagna sta gente che ti lascia sola in mezzo alle tue manie! No, inaccettabile. Io sono stata a Lisbona e ho beccato un negozio wowissimo, ho trascinato la mia compagnia di viaggio e l'ho costretta a scegliere le perline insieme a me :-)

    *Cinzietta* - anche io non è che sia cresciuta molto, gmometta io :-) Pensa che però che anche se perline e perlinette mi hanno sempre attratta, sono entrata nel tunnel vero e proprio in età già avanzata. E da allora non smetto un attimo di strabuzzare gli occhi e di asciugarmi la bavetta di fronte a tali splendidumi!

    *Alessiuccia* - e che fai non la porti una valigia 2 metri x 2 dove mettere tutte le perline e le altre cose meravigliose che compreremo? he he he, già...solo virtuale, sigh sigh sob sob :-(
    Sarebbe davvero bello farsi smuovere tutti i sensi in questi luoghi dal vivo, ma aihmè, misà che è solo un sogno ad occhi aperti.
    Uh che bello il tuo abbraccio avvolgente, grazie!

    *Antonietta* - ti dico grazie anche qui del passaggio!

    *RosiJò* - E' davvero bello pensare che quello che mostro e il modo in cui lo faccio possa coinvolgere persone anche diverse, minimal, barocche, serie o pazzerelle...tutte insieme in questo vortice onirico! si!

    Vi abbraccio fortissimamente tutte.

    Slurp.

    Sara.

    RispondiElimina
  11. Negozi???
    Ma dove vivo io???
    Io devo andarle a comprare al mercato!!!!
    Cioè,non è che Brescia sia fuori dal mondo,intendiamoci...
    ...ma ci sono giusto due negozietti e non in centro,ma in periferia.E poi la "perlina" per bella che sia non puoi farmela pagare come l'oro "vero"colato o no? Per carità la qualità si paga,non discuto.
    Quindi non mi resta che andare al mercato,dove sono anche più simpatici,tra l'altro.Per mia fortuna è una bancarella fornitissima e i prezzi sono coerenti con il valore del materiale.
    Che qualcuno apra sti benedetti negozi perlinosi o se possibile,nel mio,che si apra finalmente la linea Bijoux(è sempre un fai da te o no?).
    Volevo solo salutare,baci SIMO.

    RispondiElimina
  12. Tesoro, non ho ancora lasciato commento anche se è la terza volta che passo.... Non lo farò nemmeno ora perché sono di corsissima ed aspettiamo ospiti a cena ma ti lascio qui un bel muffin limone e ricotta con aroma di mandorle ancora tiepidino!!! Grazie per la vivident, me la masticherò dopo cena caso mai non avessi il tempo di lavarmi i denti subito dopo... Hihihihi fatazozzona!

    RispondiElimina
  13. caffè al volo???? Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  14. Due patatine???
    buona serata "ripososa" se possibile!
    Baciott!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Sara,
    Bellissimo il tuo blog!
    Questo viaggetto virtuale è stato carinissimo! ^^
    Ne avessimo di posti così in italia!
    A presto!
    RF

    RispondiElimina
  16. Ciao Sara,
    Grazie del commento carinissimo che mi hai lasciato!
    Sono venuta subito a farti visita .. che belli questi posti!!! Sono meravigliosi con questi fiumi di perline!! Le adoro e mi mettono tanta allegria - poi piacendomi le collane a volte mi metto anch'io all'opera! Capitare in un posto così sarebbe come perdersi un negozio di caramelle!
    ..e poi che fantastici colori e ambientazioni :)

    a presto

    Francesca

    RispondiElimina